fbpx

È motivo di grande orgoglio e soddisfazione comunicare che la V. Barbagli srl ha recentemente emesso il suo primo prestito obbligazionario.
L’emissione, pari a due milioni di Euro, è stata interamente sottoscritta dalla società di investimenti SICI SGR spa, partner finanziario per lo sviluppo ed il sostegno delle piccole e medie imprese del Centro Italia.
La sottoscrizione del minibond, avvenuta grazie al prezioso supporto dell’Advisor KON spa, è finalizzata al finanziamento del piano di crescita dell’Azienda, che prevede l’installazione, nei prossimi anni, di 1,5 Milioni di Smart Meters, nonché l’implementazione di nuove tecnologie digitali sia in ambito Utilities che in ambito Post-Contatore.
“I proventi di questa operazione consentiranno alla Società di rafforzare la propria strategia di crescita e di continuare ad effettuare importanti investimenti in ricerca e sviluppo nelle soluzioni digitali attraverso cui innovare la gamma dei servizi offerti”, commentano così Paolo Barbagli, Amministratore Unico della Società, e Tiziano Zocchi, responsabile dello Sviluppo del Business.
È questo, dunque, un tassello di fondamentale importanza nel processo di crescita ed espansione della V. Barbagli, una prova tangibile del fatto che l’Azienda oggi sia in grado di poter confrontarsi direttamente con il mercato dei capitali e non soltanto con il tradizionale sistema bancario.
La notizia è apparsa sul quotidiano “Repubblica Firenze” del 7 ottobre 2019 sezione economia e sul sito di SICI, ove è stato pubblicato il comunicato stampa ufficiale. Di seguito il link di riferimento: https://fondisici.it/news-posts/sici-sgr-investe-in-v-barbagli-s-r-l/